Amena: Associazione Micologia e Natura Abruzzese

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home

Nuove regole per i raccoglitori

 

All'interno della Legge di Bilancio appena approvata,

I venditori occasionali di funghi, tartufi, erbe officinali e frutti di bosco. Dovranno pagare una tassa fissa di 100 euro l’anno. Ma a patto che il loro incasso non superi i 7 mila euro l’anno: altrimenti si tratta di attività imprenditoriale sottoposta alle normali regole delle aziende. Ridotta al 5% l'Iva per i tartufi freschi o refrigerati, al 10% su quelli congelati o essiccati.

Immagini come questa, di un mercato francese, di certo in Italia non sono possibili dato che oltre alle regole dell'ultima legge di bilancio i funghi destinati alla vendita devono essere verificati dalla A.S.L. confezionati e conservati come previsto dalle leggi per i prodotti alimentari. Staremo a vedere come si dovranno pagare le tasse previste.

Mercato Nizza

Ultimo aggiornamento Lunedi 07 Gennaio 2019 16:49  

Attività Associazione

LINK CONSIGLIATI




App. Funghi Italiani

Peromelo



Design Stefano Pisciella

Questo sito fa uso di Cookies per migliorare la navigabilità. Continuando nella navigazione accetti l'utilizzo di tali Cookies. L'operazione è comunque reversibile: per saperne di più puoi approfondire l'argomento cliccando maggiori informazioni.

Accetto i cookies di questo sito.

EU Cookie Directive Module Information