Home Natura Silene colorata Poiret

Silene colorata Poiret

Fotografata sulle Dune del Cerrano

Silene Colorata

Silene colorata Poiret
Famiglia: Caryofyllaceae
Nome Italiano: Silene colorata
Etimologia: Il nome del genere deriva da Sileno, ebbro compagno di Bacco, con il ventre rigonfio come il calice di queste piante. Quello specifico allude al colore roseo dei fiori.

Morfologia:
Erba annuale, eretta e pubescente alta 10-40 cm, con fusto ramificato dalla base, senza getti sterili.
Le foglie vellutate, lunghe da 1 a 3 cm, più piccole man mano che risalgono il fusto, da lineari a oblanceolate quelle superiori ma spatolate con il margine che si restringe in un lungo picciolo quelle inferiori.
I fiori da 1 a 4 sono disposti in una infiorescenza unilaterale (monocasio) su peduncoli più brevi dei calici, questi ultimi sono cilindrici, ma clavati alla fruttificazione, lunghi 11-15 cm, con 10 nervature verticali e con denti triangolari. Corolla di 5 petali bilobati, di colore rosa vivo, più lunghi del calice.
Il frutto è una capsula ovoidale di 7-9 mm, contenente semi bruni, reniformi, con due strette ali dorsali ondulate.
Distribuita sulle coste del Mediterraneo dove vegeta sulle sabbie litoranee, sulle dune, e campi coltivati, da Aprile a Giugno. 
viene impollinata da farfalle notturne.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 25 Aprile 2012 11:59  

Attività Associazione

Clicca vai su Natura

LINK CONSIGLIATI




App. Funghi Italiani

Peromelo



Design Stefano Pisciella

Questo sito fa uso di Cookies per migliorare la navigabilità. Continuando nella navigazione accetti l'utilizzo di tali Cookies. L'operazione è comunque reversibile: per saperne di più puoi approfondire l'argomento cliccando maggiori informazioni.

Accetto i cookies di questo sito.

EU Cookie Directive Module Information