Home

Parmastomyces



Parmastomyces mollissimus (Maire) Pouzar 1984

Ordine: Polyporales Famiglia: Fomitopsidaceae Genere: Parmastomyces Specie:Parmastomyces mollissimus

Diversi ritrovamenti studiati dagli amici del  Forum Studies Aphyllophorales

Scheda Mycobank

Immagini 800 x 536

Descrizione macroscopica del Sig. Marco Facchini

Basidioma poroide resupinato o con margine superiore ripiegato a formare una superficie superiore spesso appena accennata ma a volte più estesa, sporgente fino a 2-3 cm e larga fino a 6-7 cm. Spesso le fruttificazioni si saldano tra di loro formando superfici estese fino a 15-20 cm. Crescendo inglobano materiale vario come aghi di pino, schegge di legno ecc… La consistenza è molto succulenta, intrisa di liquido e molle. Da secco riduce notevolmente le sue dimensioni e diventa duro e fragile. Quando è giovane e in crescita produce stille di liquido da ialino o giallo ocra. Inscurisce notevolmente e velocemente al tocco, assumendo una tonalità rosso-bruna.

La superficie superiore, quando è presente, è ispida, formata da ciuffetti di peli appressati di colore da biancastro a giallo-ocra. I margini sono acuti e legg. involuti.

L’imenio è formato da pori bianchi, angolosi. La loro frequenza media è di 2-3 per mm.
I tubuli si tingono di rosso-bruno al tocco sono molto allungato-stirati su substrato verticale mentre su substrato orizzontale arrivano ad una lunghezza massima di 3-4 mm. I dissepimenti sono sottili.

La trama è molle, anch’essa è imbevuta di liquido, di odore assai pungente-acidulo e sapore non astringente e un po’ acidulo, ambedue non caratteristici. L’odore svanisce nell’esemplare secco.

Il subicolo è di consistenza gelatinosa, è molto sottile, misura 1-2 mm di spessore.

 

Attività Associazione

LINK CONSIGLIATI




App. Funghi Italiani

Peromelo



Design Stefano Pisciella

Questo sito fa uso di Cookies per migliorare la navigabilità. Continuando nella navigazione accetti l'utilizzo di tali Cookies. L'operazione è comunque reversibile: per saperne di più puoi approfondire l'argomento cliccando maggiori informazioni.

Accetto i cookies di questo sito.

EU Cookie Directive Module Information