Amena: Associazione Micologia e Natura Abruzzese

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Home

Alnicola salabertii Bon & Boutev.

Alnicola salabertii Bon & Boutev. ex P.-A. Moreau & Guy Garcia 2005

vedevo questi funghi ma li trascuravo, credevo che fossero delle comuni collibie, invece, finalmente,
mi son deciso a fotografarli e spedirli all'amico Marino Zugna del Forum AMB di Muggia per farli studiare
e determinarei, con grande sorpresa si sono rivelati dei miceti di grande interesse micologico per la rarità
di rittrovamento e, probabilmente, uno dei primi di questa specie avvenuti in Italai.

Foto 800x536

Estratto dalla scheda presente in Forum:

Descrizione macroscopica della raccolta
Pileo 15-20 mm, di diametro inizialmente subemisferico, quindi convesso, infine piano con basso umbone ottuso
, margine intero, accidentalmente fessurato, in gioventù abbondantemente ornato da residui di velo cortiniforme;
non igrofano, cuticola di colore ocraceo-brunastro, bruno-rossiccio al disco, margine più chiaro; fibrillosa per
residui velari applicati, altrimenti liscia, asciutta e intera con tempo secco, untuosa e lacerata radialmente
con l'umido; non striata nemmeno con l'umidità.
Lamelle emarginate con tendenza a decorrere brevemente, leggermente ventricose, mediamente fitte,
intercalate da 5-7 lamellule, inizialmente biancastre, poi bianco-ocracee, infine tabacco (exsiccatum),
filo intero, liscio, leggermente più chiaro negli esemplari freschi, concolore nell'exsiccatum.
Stipite 40-60 x 2-4 mm, cilindrico, tendenzialmente diritto, alle volte leggermente sinuosetto,
in gioventù di colore ocraceo, brunastro in vecchiaia, pubescente nella porzione apicale, verso
il basso fibrilloso e longitudinalmente striato, spesso con resti velari araneosi di colore biancastro;
base concolore, presto nerastra, di pari spessore o leggermente allargata in un breve accenno di bulbo,
ornata da corti peli strigosi di colore bianco.
Carne, poco consistente, presto acquosa, ocracea, annerente nel cortex stipitale (exsiccatum).
Sapore amaro (exsiccatum), odore non testato.

Osservazioni
A. salabertii trova posto nella Sezione Alnicola per la crescita associata ad Alnus e la concomitante
presenza di cheilocistidi lageniformi e giunti a fibbia. Si differenzia dalle altre appartenenti alla sezione
per l'associazione con Alnus cordata, le spore di taglia piccola, non destrinoidi e la presenza di pleurocistidi

 

 

Ultimo aggiornamento Martedì 15 Marzo 2011 19:35  

Attività Associazione

LINK CONSIGLIATI




App. Funghi Italiani

Peromelo



Design Stefano Pisciella

Questo sito fa uso di Cookies per migliorare la navigabilità. Continuando nella navigazione accetti l'utilizzo di tali Cookies. L'operazione è comunque reversibile: per saperne di più puoi approfondire l'argomento cliccando maggiori informazioni.

Accetto i cookies di questo sito.

EU Cookie Directive Module Information