Amena: Associazione Micologia e Natura Abruzzese

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Amena: Associazione Micologia e Natura Abruzzese

Ci avviamo verso la fine...

E-mail Stampa PDF

Carissimi amici,

la stagione 2014, dopo varie altalene ma senza entusiasmo, si avvia verso la conclusione.
I ritrovamenti delle prime "cardarelle", Armillaria mellea, hanno decretano la fine dei porcini, certo che girando bene tra i faggi qualche bella sorpresa é sempre possibile farla ma i soggetti sono stramaturi segno che non vi é nascita nuova.
Cosa fare?...niente di particolare, le giornate sono belle e calde un vero peccato non approfittarne ed allora uscite lo stesso e godetevi la Natura di questo primo Autunno, stagione spettacolare per i colori caldi dei boschi e vedrete che qualche soggettino interessante sarà possibile ancora riportare a casa.

Buone passeggiate

bruno

 

Ma che bella giornata

E-mail Stampa PDF

porcino 1

porcino 2

Le immagini parlano da sole una bellissima uscita in montagna con un mio amico, non ero affatto convinto del fatto ci fossero funghi e cosi belli.

La mattinata e stata fruttuosa e piena di sorprese, tanti bei porcini freschi altri meno, alcuni forse e bene rimangano sul posto e rilascino tutte le spore

per buoni raccolti negli anni futuri.

amanita 1

amanita 2

Due bellissime amanite, penso la prima sia la pantherina la seconda la cesarea di cui abbiamo trovato tre esemplari. Niente male !!!!!! ho visto tante altre specie

tra cui anche la phalloides.

fioritura

Quanta e bella la natura, tutto intorno oltre ai funghi fioriture,insetti e piante di tante varietà.

gallucci

In prossimità di un esempio di incuria, un cantarello quasi per scherzo, naturalmente ho portato con me e smaltito un po di immondizia.

raccolto

fungaiolo

Bel raccolto, soprattutto inatteso grazie al mio amico Franco.

Ultimo aggiornamento Domenica 05 Ottobre 2014 11:06
 

...in fase calante...

E-mail Stampa PDF

Carissimi amici,

sono 10 giorni almeno che si va avanti ed indietro nei boschi bassi con prevalenza di Quercus cerris, il cerro.
Benedetto questo bosco che ha regalato tantissime soddisfazioni a tanti appassionati micofagi che hanno avuto la possibilità di trovare degli ottimi porcini con prevalenza di Boletus aereus, ottimo fungo che in montagna viene molto trascurato, le passeggiate sono state arricchite dalla presenza dell'ovulo buono, Amanita caesare, fungo eccellente e inconfondibile, é vero anche che non tutti si sono poi fidati di consumarlo.
La precauzione nel  giudizio di commestibilità dei funghi é cosa molto positiva e irrinunciabile ma la conoscenza dei funghi non prevede dubbi su un micete facile, soprattutto ottimo, come l'ovulo buono quando si presenta gia aperto, si ricorda che la Legge sanziona la raccolta allo stadio di ovulo, per due ordini di motivi sia ecologico, per tutelarne la diffusione, ma soprattutto per la possibilità fatale di un errore con la simile e con tossicità mortale, nello stadio di ovulo, Amanita phalloides.
Noto, però, che i ritrovamenti stanno scemado, é normalissimo così mentre il faggiio sta incrementando le nascite.
Allora dobbiamo salire un pò di quota e cercare i magnifici Boletus edulis nascosti tra le foglie di faggio a terra, é un fungo fantastico, sanissimo, duro e profumato mentre le passeggiate nei boschi che cominciano a cambiar colore sono il massimo che ci possiamo permettere e la nostra Provincia é ricca di scelta.
Con un grosso augurio di ottimo divertimento nel rispetto del bosco vi saluto.

Buone passeggiate.

bruno


 

...sfungata sotto cerro..

E-mail Stampa PDF

Carissimi amici,

sono almeno due/tre giorni che si verificano abbondanti raccolti sotto il cerro, bellissimi porcini Boletus reticulatus e Boletus aereus, mentre per i più fortunati qualche Amanita caesare, quindi approfittatene appena potete perché come tutte le sfungate di altitudine bassa durano poco e i funghi degradano velocemente, mentre in alto la situazione é altalenante, c'è chi trova e chi no, pare che siano partiti bene anche gli altri siti dei Monti della Laga.

In bocca al lupo

ciao

bruno

 

Pioppini e Mazze per tutti

E-mail Stampa PDF

Carissimi amici,

arrivano i funghi "diversi".
Per chi ama i pioppini, secondo me a ragione, occorrra che si muova per andare a vedere le proprie stazioni di crescita perchè sono gia due o tre giorni che si compiono delle cospiosissime raccolte.
Mentre gli estimatori della Macropeliora procera potranno facilmente soddisfare la propria voglia per raccoglierle recandosi sui prati e anche nei boschi piuttosto aperti.
La situazione in generale vede un rallentamento delle crescite dei porcini dovuta probabilmente alla interessante escursione termica notturna che ne rallenta la crescita, credo e mi auguro che a fine mese sarà possibile trovare un pò di tutto per chiudere alla grande questa strana stagione micologica.

Ciao a tutti

bruno

 
Pagina 8 di 23

Attività Associazione

Clicca vai su Natura

LINK CONSIGLIATI




App. Funghi Italiani

Peromelo



Design Stefano Pisciella

Questo sito fa uso di Cookies per migliorare la navigabilità. Continuando nella navigazione accetti l'utilizzo di tali Cookies. L'operazione è comunque reversibile: per saperne di più puoi approfondire l'argomento cliccando maggiori informazioni.

Accetto i cookies di questo sito.

EU Cookie Directive Module Information