Amena: Associazione Micologia e Natura Abruzzese

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Amena: Associazione Micologia e Natura Abruzzese

Passeggiatina a Tortoreto

E-mail Stampa PDF

Carissimi amici,

 

 

il freddo si é fatto sentire negli ultimi giorni e spesso la mattina s'intravedono le prime vere brinate, ovviamente i funghi in queste condizioni non possono nascere ed allora bisogna portarsi verso siti un pochettino più caldi, verso il mare. Infatti mi sono recato a Tortoreto sotto la pineta che mi è apparsa però piuttosto secca. Ho intravisto diversi funghi tra Xerocomus, Russula, Tricholoma, Clitocybe, Melanoleuca, Lactarius, ecc....Mi sono, però, soffermato a fotografare un Lactarius vinosus e un Xerocomus collinitus.Molto probabilmente sarà sempre più difficile trovar funghi adesso si comincerà a dare la caccia a pochissimi funghi invernali fra i quali la Flammulina velutipes.

 

Buonissime cose a tutti voi.

 

bruno

 

Ultimo aggiornamento Sabato 13 Dicembre 2014 18:25
 

Sono arrivate " le cardarelle"

E-mail Stampa PDF

Carissimi amici,
oggi uscita con indosso una semplice maglietta, siamo a fine novembre e francamente mi sembra un po' strano, ma la Natura é prodiga di sorprese ed infatti stamane ho incontrato, finalmente, perché mi piacciono, "le cardarelle"....i chiodini...così noi teramani chiamiamo il fungo Armillaria mellea.
Non in alto ma a quote intorno ai 300 m slm e lungo i fossi nei lati più umidi, belle famigliokle numerose, molte viste in crescita e credo che per qualche giorno ancora si potrà continuare a raccoglierle.

Questo fungo é da noi molto ricercato ed apprezzato, chiude definitivamente la stagione di raccolta.

Si ricorda che bisogna raccoglierlo giovane e mai dopo gelate notturne, le lamelle devono essere chiarissime, va scartato il gambo dall'anello in giù, bollito molto bene e scartata l'acqua di bollitura, mai conservato congelato fresco ma al limite dopo cottura.

E' il fungo che da le più disparate intossicazioni per il non rispetto di queste semplici regole.

Con un po' di pioppini, Agrocybe aegerita, ho integrato il raccolto.

Bene, adesso vi saluto e ci sentiamo presto.

 

 

bruno

 

Ultimo aggiornamento Domenica 30 November 2014 18:15
 

Finalmente....ho finito....per il momento

E-mail Stampa PDF

Carissimi amici,

qualcuno di voi mi ha scritto, altri sicuramente si saranno chiesti come mai il sito non veniva più aggiornato, ed avete ragione.
Per fortuna ho concluso positivamente il mio periodo di formazione da Micologo, le ultime settimane a Perugia sono state molto intense e stressanti ma adesso è finita e spero di riprendere il mio percorso nell'informazione e nell'interesse della Micologia Teramana.
Ho visto gli ultimi ritrovamenti di grossi Boletus pinophilus e di Boletus edulis, ma l'oblio oramai s'è impadronito dei boschi. Una stagione un po' strana senza grandi ritrovamenti, senza le ultime cardarelle (Armillaria mellea), insomma senza infamia ma nemmeno lode. Ora aspettiamo con calma, rilassiamoci e gustiamoci, un pò per volta, qualche funghetto che siamo riusciti a seccare o mettere in congelatore, approfittiamo per camminare nella Natura ancora priva di neve e tanto freddo, approfittiamo anche per consultare qualche buon libro di funghi per avere , poi, la curiosità di trovarli nella nuova stagione. Vi ringrazio tutti, adesso cercherò di esservi più vicino e non lesinate richieste e chiedete tutto quello che vi verra in mente in tema di funghi.
Scrivetemi pure un'email a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Un abbraccio

bruno

Vi lascio con questo simpatico Hydnellum fotografato domenica scorsa sotto


Ultimo aggiornamento Giovedi 05 Marzo 2015 09:26
 

Ci avviamo verso la fine...

E-mail Stampa PDF

Carissimi amici,

la stagione 2014, dopo varie altalene ma senza entusiasmo, si avvia verso la conclusione.
I ritrovamenti delle prime "cardarelle", Armillaria mellea, hanno decretano la fine dei porcini, certo che girando bene tra i faggi qualche bella sorpresa é sempre possibile farla ma i soggetti sono stramaturi segno che non vi é nascita nuova.
Cosa fare?...niente di particolare, le giornate sono belle e calde un vero peccato non approfittarne ed allora uscite lo stesso e godetevi la Natura di questo primo Autunno, stagione spettacolare per i colori caldi dei boschi e vedrete che qualche soggettino interessante sarà possibile ancora riportare a casa.

Buone passeggiate

bruno

 

Ma che bella giornata

E-mail Stampa PDF

porcino 1

porcino 2

Le immagini parlano da sole una bellissima uscita in montagna con un mio amico, non ero affatto convinto del fatto ci fossero funghi e cosi belli.

La mattinata e stata fruttuosa e piena di sorprese, tanti bei porcini freschi altri meno, alcuni forse e bene rimangano sul posto e rilascino tutte le spore

per buoni raccolti negli anni futuri.

amanita 1

amanita 2

Due bellissime amanite, penso la prima sia la pantherina la seconda la cesarea di cui abbiamo trovato tre esemplari. Niente male !!!!!! ho visto tante altre specie

tra cui anche la phalloides.

fioritura

Quanta e bella la natura, tutto intorno oltre ai funghi fioriture,insetti e piante di tante varietà.

gallucci

In prossimità di un esempio di incuria, un cantarello quasi per scherzo, naturalmente ho portato con me e smaltito un po di immondizia.

raccolto

fungaiolo

Bel raccolto, soprattutto inatteso grazie al mio amico Franco.

Ultimo aggiornamento Domenica 05 Ottobre 2014 11:06
 
Pagina 8 di 23

Attività Associazione

Clicca vai su Natura

LINK CONSIGLIATI




App. Funghi Italiani

Peromelo



Design Stefano Pisciella

Questo sito fa uso di Cookies per migliorare la navigabilità. Continuando nella navigazione accetti l'utilizzo di tali Cookies. L'operazione è comunque reversibile: per saperne di più puoi approfondire l'argomento cliccando maggiori informazioni.

Accetto i cookies di questo sito.

EU Cookie Directive Module Information