Amena: Associazione Micologia e Natura Abruzzese

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Amena: Associazione Micologia e Natura Abruzzese

Corso E Teramo 14 e 15 giugno.....l'ultimo

E-mail Stampa PDF

Ciao a tutti,

abbiamo tirato al massimo il numero delle persone iscritte al corso D ma è necessario mettere in programma l'ultimissima opportunità di mettersi in regola per gli amici raccoglitori che hanno il tesserino rilasciato nel 2007, c'è bisogno di rinnovarlo frequentando due lezioni di 2 ore e mezza cad. per ricevere l'indispensabile attestato senza il quale la Provincia non potrà rinnovare l'autorizzazione alla raccolta funghi.

Allora prendete nota, diffondete la notizia, questo è veramente l'ultimo corso che faremo prima dell'estate e lo faremo sempre a Casalena con due lezioni

dalle 20,30 alle 11.00 nei giorni: 14 e 15 Giugno 2012


Affrettatevi ad iscrivervi.....che pure noi vogliamo andare a funghi

Ciao a tutti

AMENA

p.s. iscrivetevi semplicemente con un commento a questo articolo oppure con email a: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. o telefonando a Bruno al 333-5283357

Elenco iscritti cliccando su LEGGI TUTTO

Ultimo aggiornamento Martedì 12 Giugno 2012 16:51
 

Morto sui Monti della Laga

E-mail Stampa PDF

Il ceppoCercatore di funghi muore cadendo in un dirupo sui monti della Laga
l'escursionista quarantenne, residente a Penne, in provincia di Pescara, è stato trovato morto lungo il sentiero delle Cento Cascate, sul Gran Sasso, nel Comune di Crognaleto.

Ultimo aggiornamento Venerdì 01 Giugno 2012 09:35
 

Una email da leggere che fa riflettere

E-mail Stampa PDF

Ciao a tutti,
quest'anno non voglio affrontare nessun tipo di problema inerente alla problematicità dei funghi e della loro assurda gestione normativa tra Legge Regionale ed Usi Civici.......ho maturato il mio pensiero da tempo ma quando ricevo email di questo tenore sono sconvolto, soprattutto come uomo di famiglia ma anche nelle mie pseudo/certezze....gradirei i vostri pensieri che non siano sempre i soliti e scontatissimi contro le Comunità Montane, Provincia, ecc.ecc....ma soprattutto rivolti alla possibilità di salvaguardare chi è meno economicamente fortunato di noi, perchè è inaccettabile che non si possa più frequentare una passione solo perchè non è più sostenibile dal bilancio familiare.....aggiungo una richiesta di un amico che pensava di organizzarsi, tramite pulmino, e salire insieme in montagna per abbattere i costi di trasporto.
Sarà mio compito anche portare queste istanze all'AMENA e alla conoscenza di chi si occupa del Territorio e del suo sviluppo.
Buona Domenica, grazie anticipate ed ecco la lettera/email:

Salve.Sono un appassionato di funghi e di montagna di 46 anni e da
circa 20 anni mi dedico quando posso a entrambe le cose.Da circa tre
anni pero' le cose sono cominciate a cambiare con l'iniziare
di questa crisi ancora in corso ,in quantol'azienda in cui lavoro
a messo quasi tutti i 50 dipendenti in cassa integrazione, e alla fine
di quest' anno , molto probabilmente andremo in mobilita'.In
famiglia siamo in quattro piu' 2 cani 3 gatti e un
criceto.Attualmente percepisco circa 900 euro di sussidio della cassa
integraz.Mia moglie lavora in vari ristoranti della zona , qualche
giorno a settimana e contribuisce ad arrotondare lo stipendio.Sono due
anni che sto cercando di trovare un altro lavoro ma non sono riuscito
ad essere assunto neanche come bracciante agricolo ,poiche'il
settore e'pieno di albanesi rumeni marocchini e chi piu' ne a
piu' ne metta (non ho nulla contro di loro,per l'amor di
Dio).Vengo al punto.Con due figli di 10 e 16 anni , un mutuo,e senza
piu' speranza di trovar
e una nuova occupazione,abbiamo cominciato a ridurre tutte le spese
superflue.Dopo tanto rimurginarci sopra ho dovuto prendere una
decisione che non avrei mai pensato di prendere .RINUNCIARE AI FUNGHI
E ALLE ESCURSIONI IN MONTAGNA.Fino allo scorso anno ho fatto circa 30
uscite annuali,iniziando con gli spinaroli e via via fino agli ultimi
porcini a novembre.Mi sto veramente privando di quello che per me
e' LINFA VITALE nel vero senso della parola.La promessa che mi
sono fatto e' quella che torero' alle mie attivita'
preferite quando eventualmente ritrovero' un lavoro, ma mi devi
credere la situazione e assolutamente scoraggiante.Venti anni di
uscite in montagna mi anno regalato giornate e momenti
indimenticabili,e ringrazio Dio di avermi dato la possibilita' di
averlo potuto fare,e se domani non potro piu' farlo il ricordi
delle giornate piu' belle mi riempira' sempre il cuore .Non so
se altre persone ti abbiano comunicato la stessa cosa di cui sopra,
ma credo che sicuramente non
sono l'unico a trovarsi in questa situazione e a rinunciare a
questo sano piacere.Mi farebbe piacere se vorresti dedicare nella tua
rubrica un piccolo articolo dedicato a chi come me in questa
situazione rinuncia alla montagna poiche' le condizioni economiche
non lo permettono piu'.Scusami per lo sfogo e comuque
continuero' a seguirti sulla tua pagina internet come sempre
faccio da tanti anni.Ti chiedo una cortesia,se vuoi puglicare qualcosa
di tutto cio,tienimi anonimo,poiche il mio e' solo uno sfogo e non
una lamentela,in quanto sono coscente che io, non posso andare
piu' a funghi, ma c'e gente nel mondo che muore di fame.Un
caloroso saluto e grazie per le notizie e le immagini che troviamo nel
tuo sito.A presto

 

Convegno A Rocca S. Maria

E-mail Stampa PDF

Primo Convegno Usi Civici

Organizzato da Amm. Separata di Rocca S.Maria (TE)

L'orario previsto per l'inizio lavori era le 15.00 finalmente abbiamo iniziato alle 16.25 con il benvenuto del dott. Federico Roggero che illustra brevemente gli argomenti del convegno, gli Usi Civici come strumento di amministrazione dei boschi e dei pascoli al fine di avere sviluppo delle popolazioni locali titolari di cittadinanza, il professore parla della legge Gallasso che a suo avviso trasforma l'Uso Civico da strumento di regolamentazione dell'uso di alcune risorse a strumento di salvaguardia del territorio, e accenna al fatto che ciò può essere un freno allo sviluppo dell'economia montana.

Ultimo aggiornamento Martedì 29 maggio 2012 11:53
 

Parte il Corso "D" 24 e 25 Maggio

E-mail Stampa PDF
Ciao a tutti,
ricordiamo l'appuntamento del 24 e 25 Maggio per il Corso "D" utile per il rinnovo del tesserino presso il Padiglione ASL delle Conferenze alle ore 20,30, raccomandiamo puntualità.
Ricordiamo pure che nell'occasione l'attestato in pergamena + iscrizione AMENA vi costerà 10,00 euro, l'unica cosa che vi chiediamo come riconoscimento per l'Associazione, comunque il Corso e attestato in carta semplice sono totalmente gratuiti.
Grazie e Buon Corso a tutti.
AMENA
Elenco degli iscritti cliccando su LEGGI TUTTO
Ultimo aggiornamento Martedì 05 Giugno 2012 18:46
 
Pagina 22 di 23

Attività Associazione

Clicca vai su Natura

LINK CONSIGLIATI




App. Funghi Italiani

Peromelo



Design Stefano Pisciella

Questo sito fa uso di Cookies per migliorare la navigabilità. Continuando nella navigazione accetti l'utilizzo di tali Cookies. L'operazione è comunque reversibile: per saperne di più puoi approfondire l'argomento cliccando maggiori informazioni.

Accetto i cookies di questo sito.

EU Cookie Directive Module Information